30 Novembre 2021

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

TRATTATIVA IN CORSO: ULTIME SUL RINNOVO CONTRATTO FORZE DI POLIZIA 2019-2021

Come richiesto dall’O.S.A.P.P. e dalle altre OO.SS., accelerazione sui lavori del tavolo tecnico , concluso nel tardo pomeriggio di oggi 22 Novembre 2021 il confronto in sede tecnica della bozza di IPOTESI DI ACCORDO SINDACALE PER LE FORZE DI POLIZIA AD ORDINAMENTO CIVILE AI SENSI DELL’ART. 2, COMMA 1, LETT. A), DEL D.LVO 195/1995 RELATIVO AL TRIENNIO 2019-2021 PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE.

Per la Funzione Pubblica presente il Cons.re Eugenio Gallozzi e il dr.Talamo e rappresentanti delle amministrazioni di pertinenza , l’O.S.A.P.P. nel corso del proprio intervento ha ribadito le posizioni già assunte nelle precedenti riunioni , in proposito ha ribadito la richiesta che gli aumenti (per la Pol. Pen c.a 129 euro, medi, lordi e a regime), diversamente che per come previsto dall’ipotesi del Dipartimento della Funzione Pubblica (circa 76% sul fisso e 24% sull’accessorio), vengano riversati quasi interamente sulla parte fissa della retribuzione e, in particolare, sul parametro. Tra le richieste e correttivi; Istituzione di una specifica indennità per coloro che prestano servizio nelle sezioni detentive: L’indennità di compensazione deve essere legata a un periodo minimo di programmazione del servizio e del riposo e corrisposta non solo in caso di soppressione del riposo settimanale, ma anche nei casi di mancata programmazione del medesimo; L’indennità notturna deve essere cumulabile con il compenso previsto per lo straordinario notturno e notturno festivo; Deve essere garantito anche agli operatori del Comparto il congedo obbligatorio di paternità, pari a 10 giorni, e deve trovare capienza nel finanziamento all’uopo destinato dalla disciplina di carattere generale; Estensione agli uomini e donne in divisa la facoltà di fruire del congedo parentale su base oraria L’esenzione dal turno notturno deve essere prevista anche nelle situazioni di affidamento congiunto del figlio minore di anni 12, nei periodi di effettivo collocamento presso il genitore interessato; Ci deve essere un impegno del Governo a rifinanziare il FESI della Polizia penitenziaria al fine di ridurre le sperequazioni con le restanti Forze di Polizia (il FESI disponibile pro-capite per la Pol Pen è meno della metà di quello disponibile per la PS). L’O.S.A.P.P., in conclusione, ha evidenziato la necessita anche rivedere la disponibilità delle risorse per un incremento in linea ai contenuti della ripartizione, altresì, ha ribadito e chiesto che alcune indennità riconosciute alla Polizia di Stato (indennità di volo e di Navigazione) vengano riconosciute anche alla Polizia Penitenziaria con i relativi aumenti come anche indennità di rischio per le specifiche articolazioni operative nell’ambito delle strutture territoriali. I lavori proseguiranno mercoledì 24 Novembre p.v., si concentreranno sulla parte normativa e relazioni sindacali.

Rinnovo del contratto Forze di Polizia. – Scarica Pdf

Testo riunioni 22 e 23 novembre OOSS COCER. – Apri o scarica Pdf

Tabelle per tavolo sindacale 19/11/21. – Apri o scarica Pdf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: