20 Giugno 2021

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Tenta di far entrare la droga in carcere, fermato un rumeno

La Polizia Penitenziaria ha sequestrato 15 grammi tra eroina, cocaina e hashish. Detenuto denunciato.

Di rientro da un permesso all’esterno del carcere ha cercato di introdurre all’interno del Penitenziario di Capanne 15 grammi di droga, tra cocaina, eroina e hashish che aveva nascosto in corpo ma gli agenti dell’aliquota di polizia giudiziaria del carcere, diretti dal dirigente aggiunto Fulvio Brillo se ne sono accorti durante i controlli per scongiurare episodi del genere.

E’ accaduto la sera del 2 gennaio dopo il permesso esterno di cui aveva usufruito un detenuto rumeno per le feste. Al momento del reingresso nella struttura i poliziotti hanno proceduto a un minuzioso controllo e hanno scoperto il tentativo di introdurre droga all’interno. Di lì il sequestro immediato dello stupefacente e la denuncia a piede libero del detenuto per traffico di sostanze stupefacenti aggravato.

Il problema-droga continua intanto a investire la città dove proprio sabato un 37enne è stato trasportato in ospedale in prognosi riservata dopo l’assunzione di una dose.

E’ stato trovato dalla vigilanza accasciato su un portone in via Settevalli: di lì l’arrivo dei carabinieri e di un’ambulanza del 118 che ha portato l’uomo al Santa Maria della Misericordia.

 

 

 

 

Fonte: lanazione.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: