IRAQ – STABILI LE CONDIZIONI DEI MILITARI ITALIANI FERITI NELL’ATTENTATO!!!

Stabili le condizioni dei cinque militari italiani feriti nell’attentato nel Kurdistan iracheno.

Sono ad oggi ricoverati in un ospedale militare a Baghdad:

tre sono in condizioni più gravi (due hanno riportato  lesioni alle gambe, che hanno comportato delle amputazioni parziali ed uno è stato operato per una emorragia interna).

Quando le loro condizioni di salute permetteranno, verranno rimpatriati.

Continuano gli accertamenti su quanto accaduto: la Procura di Roma ha aperto un inchiesta per attentato con finalità terroristiche e lesioni gravissime.

Le indagini sono state affidate ai Carabinieri del R.O.S. ed al P.M. dott. Sergio Colaiocco.

 

 

 

Related posts