1 Ottobre 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Beccaria, uno Sport Camp per favorire il recupero dei giovani detenuti

Come dimostrano le molteplici iniziative al riguardo, lo sport aiuta il recupero delle persone in situazioni di disagio e difficoltà. Torna per il quarto anno un appuntamento particolarmente apprezzato in città: il Gruppo Mediobanca Sport Camp, dedicato ai ragazzi del carcere minorile di Milano per promuovere l’inclusione sociale e facilitare il reinserimento dei giovani post carcere.

Promosso dal Gruppo Mediobanca in collaborazione con il CUS Milano Rugby, storica realtà cittadina della palla ovale, il campo coinvolge, ancora per oggi, 26 ragazzi del carcere minorile tra i 16 e i 21 anni, impegnandoli in diverse discipline come rugby, nuoto, basket e atletica. A guidare il gruppo, un grande campione della palla ovale milanese e della Nazionale italiana del passato, Diego Dominguez, oggi attivo in progetti di recupero con il suo staff.

L’iniziativa ha l’obiettivo di trasmettere valori positivi attraverso esperienze di gruppo, spiega Giovanna Giusti del Giardino, responsabile Sostenibilità del Gruppo Mediobanca: «Il Gruppo Mediobanca Sport Camp nasce per promuovere l’inclusione sociale: è un’esperienza unica che abbiamo scelto di condividere anche con i nostri dipendenti, parte attiva del progetto come volontari”.

Quest’anno, testimonial del campo è il campione di nuoto Federico Morlacchi (4 ori alle Paralimpiadi di Rio 2016), entusiasta della sua partecipazione: «Lo sport ha un importante ruolo formativo all’interno così come all’esterno delle carceri. Per questi ragazzi in particolare, collaborazione, rispetto delle regole e stima reciproca possono costituire valori sociali su cui costruire un nuovo inizio».

fonte: www.lastampa.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: