17 Gennaio 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Allievo agente di polizia penitenziaria si toglie la vita nella sua abitazione: studiava a Sulmona

Allievo agente penitenziario si suicida nella propria abitazione, ad Andria, in provincia di Bari.

Stava facendo tirocinio nel carcere di Trani, in Puglia, ed era iscritto alla scuola dell’Amministrazione penitenziaria di Sulmona.

L’allievo che si è tolto la vita aveva 29 anni e stava svolgendo con profitto il percorso formativo presso la Scuola dell’Amministrazione Penitenziaria di Sulmona.

Non sono chiari ancora i motivi del gesto, legati comunque alla sfera personale e a un periodo di profondo disagio non collegato, secondo le prime indagini, con le problematiche del carcere o degli studi.

 

 

Fonte: ilgazzettino.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: