25 NOVEMBRE 2019 – GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Questa giornata è dedicata a tutte quelle Donne che cercano di non annegare in quel mare di odio, rancore, di  maltrattamenti fisici e psicologici e di morte;

Vittime di carnefici che nulla hanno a che vedere con la definizione impropria di “animale”, in quanto nessun animale farebbe quello che questi esseri, perpetuano ogni giorno verso le loro vittime, fino a distruggerle completamente. 

Sono delle vere e proprie vittime, perché è stupido affermare da parte di chi non sa e non ha mai provato sulla propria persona, “ve la siete andata a cercare“, “scegliete meglio i vostri uomini” oppure “potevate andare via se vi picchiava”….NON E’ COSI’ SEMPLICE.

Spesso questi esseri ti plagiano fino a farti morire dentro e fuori, ti portano a dipendere totalmente da loro, per paura o per condizione, ti imprigionano fisicamente e psicologicamente, fino poi ad ucciderti o nel migliore dei casi a sfregiarti con dell’acido o bruciarti viva, per un diritto di proprietà venuto meno dall’espressa volontà di andare via da loro.

DENUNCIATE CARE DONNE, DENUNCIATE SEMPRE.

Un bollettino di guerra da quanto si evince dalle statistiche ISTAT: 6.788.000 hanno subito nel corso della propria vita, una qualche forma di violenza fisica o sessuale; 4.353.000 hanno subito violenza fisica, 4.520.000 mila, violenza sessuale, 1.157.000 le forme più gravi della violenza sessuale come le 652.000 vittime di stupro e 746.000 di tentato stupro. Violenze fisiche o sessuali da partner o ex partner sono 2.800.000.

Noi dell’O.S.A.P.P. saremo sempre contro ogni forma di violenza e di ingiustizia ed invitiamo tutte le DONNE A DENUNCIARE SEMPRE QUALSIASI FORMA DI VIOLENZA SUBITA.

NON E’ UOMO E NON VI AMA COLUI CHE USA VIOLENZA CONTRO DI VOI. RICORDATELO SEMPRE.

DENUNCIATE – DENUNCIATE – DENUNCIATE!!!

 

Redazione OSAPPoggi

Related posts