18 Agosto 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

RIVOLTA CARCERI – Entro 6 mesi il rapporto della commissione DAP

Si è svolta la prima riunione per la Commissione ispettiva del Dap per fare luce sulle rivolte avvenute negli istituti penitenziari nel marzo 2020, compreso Modena dove ci furono nove morti.

Nella sede del Dap il presidente Sergio Lari ha incontrato i sei componenti Rosalba Casella, Giacinto Siciliano, Francesca Valenzi, Marco Bonfiglioli (presente a Sant’Anna il giorno della rivolta), Luigi Ardini e Paolo Teducci (che ha sostituito Riccardo Secci).

«Con questa commissione, il Ministero conferma la volontà di fare luce sui fatti dell’anno scorso, in una prospettiva di totale trasparenza», ha detto il capo del Dap, Bernardo Petralia.

La Commissione è stata suddivisa in tre sottogruppi di lavoro, allo scopo di evitare eventuali fattori di incompatibilità territoriale. In totale saranno valutate le situazione di 22 carceri.

Da metà settembre, cominceranno le visite ispettive negli istituti interessati dalle rivolte da parte dei componenti della Commissione.

Entro sei mesi, la commissione consegnerà una relazione ai vertici del Dap sull’origine delle rivolte e sui successivi comportamenti adottati dagli operatori.

 

 

 

 

Fonte: gazzettadimodena.gelocal.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: