• 11 Aprile 2021 22:07

Pacchi contesi, disordini e scontri nel carcere di Salerno

DiRedazione OSAPPoggi

Apr 3, 2021

Ancora violenza nel carcere di Salerno: ieri sera sono scoppiati dei disordini con agenti della penitenziaria aggrediti e minacciati di morte. Per alcuni si sono rese necessarie le cure del pronto soccorso all’ospedale Ruggi.

Protagonisti delle violenze circa dieci detenuti, che avrebbero tentato di impossessarsi dei pacchi con generi di conforto e abbigliamento recapitati dai familiari, ma trattenuti per i controlli.

I disordini sono rientrati quando sono stati richiamati altri agenti non in servizio, che hanno dato manforte alle poche unità presenti.

Le violenze sono scattate per la ricezione dei pacchi dei familiari, finiti nel mirino della procura di Salerno nelle scorse settimane per l’ingente traffico di droga e cellulari all’interno del carcere di Fuorni. Notizia resa nota da uno dei sindacati di categoria.

 

 

Tratto da: ottopagine.it

Lascia un commento