• 21 Gennaio 2021 18:07

Un detenuto è morto nel carcere di Vasto, in località Torre Sinello, nella tarda mattinata di lunedì. Si tratta di un uomo sulla quarantina di nazionalità italiana che è stato trovato riverso a terra in cella privo di sensi.

Subito sono scattati i tentativi di rianimarlo, ma per lui non c’è stato nulla da fare.  Sull’episodio sono in corso indagini da parte della Procura di Vasto che ha disposto l’autopsia sul corpo di quest’ultimo che è stato trasportato presso l’obitorio del nosocomio di Chieti dove si svolgerà l’esame autoptico nei prossimi giorni.

E’ da chiarire la causa della morte.

 

 

 

 

Fonte: vastoweb.com

Lascia un commento