6 Ottobre 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Feriti due Agenti di Polizia Penitenziaria per sedare un tentativo di rivolta dei detenuti

Due agenti della Polizia Penitenziaria sono rimasti feriti durante un tentativo di rivolta scoppiato sabato all’interno del carcere di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

A protestare sarebbe stato un piccolo gruppo di detenuti, composto da quattro/cinque italiani e un africano.

E’ avvenuto nel reparto Danubio, sezione di isolamento con  detenuti chiusi nelle celle per motivi disciplinari.

Hanno distrutto tutto quello che poteva essere distrutto nelle camere di pernottamento, incitando altri detenuti alla rivolta, armati di sbarre sottratte ai letti delle celle.

Il Personale di Polizia Penitenziaria è stato trattenuto in servizio fin quando l’emergenza è terminata (ore serali).

Nell’ operazione di contenimento sono rimasti feriti un Ispettore, che ha riportato un trauma cranico, ed un Assistente, con una sospetta frattura alla mano. Entrambi sono stati accompagnati in Pronto Soccorso.

 

 

 

Fonte: fanpage.it

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: