• 15 Maggio 2021 07:02

Divampa il focolaio nel carcere maschile a Venezia: 54 positivi al Covid

DiRedazione OSAPPoggi

Gen 9, 2021

Assume dimensioni sempre più importanti il focolaio divampato all’interno del carcere veneziano di Santa Maria Maggiore poco prima di Natale. Salgono a 54 gli attualmente positivi, tutti asintomatici.

Del totale, 46 sono detenuti e 8 appartengono al personale amministrativo.

Mentre torna a essere “Covid free” la casa di reclusione femminile alla Giudecca, nel quale fino a pochi giorni fa risultava qualche caso tra i lavoratori.

I positivi nel carcere maschile si inseriscono nel totale dei 13.640 casi attivi in tutta la provincia di Venezia, con la registrazione venerdì di 492 nuovi contagi.

Una scalata che sembra essere senza fine e alla quale la campagna vaccinale non è ancora riuscita a mettere un minimo argine, come è normale che sia in questa fase più che preliminare. Intanto ieri nella nostra provincia si è proceduto con 1.560 nuove iniezioni e sale dunque a 10.408 il totale dei veneziani già parzialmente immunizzati.

Del totale di 14.040 dosi finora pervenute alle due aziende sanitarie, con l’arrivo di due diversi contingenti, quasi tre su quattro sono già state iniettate. Nell’Usl 3, ieri si è proceduto con le vaccinazioni per gli operatori della Residenza Venezia, interessata da un importante focolaio durante la prima ondata; riuscita invece ad arginare la diffusione del contagio, con la registrazione di una manciata di casi, nel corso della seconda fase.

Passando invece al Veneto orientale, sempre sul fronte di lotta al virus, nell’Usl 4 è in arrivo Anna Pupo, già numero uno del Servizio igiene e sanità pubblica dell’Usl 3 trevigiana, pronta a ricoprire veste analoga.

Tornando alla diffusione del contagio nella provincia, la corsa del virus nel Veneziano ieri ha portato a un ulteriore aggiornamento del dato relativo alle vittime: 16 quelle registrate nelle ultime 24 ore, mentre sono 1.233 dall’inizio della pandemia.

Sta subendo invece una importante diminuzione il numero dei posti letto occupati: sono 538 (-15) tra gli ospedali e le strutture territoriali della regione; di questi, 56 sono nei reparti di Rianimazione (-2).

 

 

 

Fonte: nuovavenezia.gelocal.it

Lascia un commento