6 Ottobre 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Detenuto vede suo nome scritto in minuscolo e aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria

E’ avvenuto nel carcere romano di Regina Coeli.

Un detenuto nigeriano, con problematiche psichiatriche, dopo essersi lamentato di avere visto il suo nome scritto in minuscolo, ha improvvisamente aggredito con violenza un Poliziotto Penitenziario.

Il detenuto avrebbe aggredito il Poliziotto dopo avere visto su un foglio, il suo nome scritto con lettera iniziale minuscola, colpendolo ripetutamente con calci e pugni. Altri Agenti sono dovuti intervenire per fermare il recluso e permettere di fornire le prime cure all’Agente ferito.

 

 

 

Notizia tratta da: meridiananotizie.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: