21 Maggio 2022

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

CONCORSO PER L’ASSUNZIONE DI 85 POLIZIOTTI LOCALI.

Nuovo Concorso Pubblico 2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale per l’assunzione di 85 Agenti di Polizia Minicipale, il contratto di lavoro che viene offerto è della durata di 1 anno con uno stipendio previsto di 20.344,07 €, al concorso pubblico potranno partecipare anche giovani diplomati, il bando è stato pubblicato dal Comune di Venezia e c’è tempo fino al le 16.00 del 10 settembre 2020 per inoltrare le candidature per il bando.

Il Comune di Venezia ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale un bando di concorso rivolto all’assunzione di 85 Agenti di Polizia Locale, le assunzioni purtroppo sono a tempo determinato della durata di 1 anno, i candidati dovranno frequentare anche un corso di formazione prima di entrare in servizio come agenti di polizia locale, per partecipare ci sono una serie di requisiti da possedere, vediamo di seguito quali sono:

  • diploma scuola media superiore (maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea;
  • cittadinanza italiana, secondo quando previsto dal DPCM 07.02.1994, n. 174. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all’A.I.R.E.;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 32 (non ancora compiuti);
  • idoneità fisica ed attitudinale al servizio operativo esterno;
  • non avere impedimenti al porto e all’uso dell’arma;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento);
  • non essere stati e non essere al momento dell’immissione in servizio sottoposto a misure di prevenzione;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate o da Corpi militarmente organizzati, o destituiti dai pubblici uffici;
  • non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (L. 13.12.1999 n. 475) o condanne o provvedimenti di cui alla L. 97/2001 che impediscano la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non essere incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova per il profilo messo a selezione da una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • disponibilità incondizionata e irrevocabile al porto delle armi d’ordinanza in dotazione al Corpo di Polizia Locale;
  • possesso di abilitazione alla guida di autoveicoli (patente cat. B).
  • disponibilità ad accettare le disposizioni in materia di orario di lavoro per le mansioni proprie del posto messo a concorso che prevedono l’organizzazione su fasce orarie anche pomeridiane, serali, notturne e festive con impiego in turni.

Il concorso pubblico si svolgerà attraverso la valutazione dei titoli dei candidati e due prove d’esame – una scritta e una orale. L’elenco completo delle materie d’esame sono specificati nel bando.

Per partecipare al concorso come abbiamo detto c’è tempo fino alle 16.00 del 10 settembre 2020, la domanda dovrà essere inviata telematicamente utilizzando l’apposito form d’iscrizione online disponibile a questa pagina, cliccando sul bando per 85 agenti di polizia locale.

Eventuali richieste di informazioni o quesiti in merito al bando o alla compilazione della domanda potranno essere inviati all’indirizzo di posta elettronica: ufficioconcorsi@comune.venezia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: