2 Dicembre 2021

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

CARCERE TERAMO – Lady Coumadin tenta il suicidio in carcere: SALVATA DA POLIZIA PENITENZIARIA

Era balzata alle cronache locali per aver tentato di uccidere il marito con un farmaco. Condannata per tentato omicidio era stata rinchiusa in carcere. Ieri sera ha tentato il suicidio in carcere.

Ed è proprio nella sua cella della Casa circondariale di Teramo che ieri sera poco dopo le 22 Daniela Lo Russa ha tentato di togliersi la vita inalando del gas da una bomboletta tipo camping in uso alla popolazione detenuta per riscaldare le vivande.

La donna ha corso seriamente il rischio di perdere la vita se le Agenti di Polizia Penitenziaria di servizio immediatamente accorse non le avessero strappato la busta di plastica che si era legato al collo con all’interno la bomboletta di gas aperta.

 

 

 

Fonte: rete8.it

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: