• 11 Aprile 2021 02:21

Carcere SALERNO – Borrelli-choc (VIDEO): “Altro che falla, il sistema di sicurezza è andato a picco”

DiRedazione OSAPPoggi

Feb 25, 2021

Salerno – “Droga e cellulari in carcere e l’arresto di un agente di polizia penitenziaria. C’è una falla nel sistema di sicurezza all’interno del carcere di Salerno?”, chiede la giornalista Barbara Albero al procuratore Capo Giuseppe Borrelli a margine della conferenza stampa di presentazione degli esiti di una importante e complessa indagine sfocata in 47 arresti (tra cui, appunto, quello – ai domiciliari – un agente di Polizia Penitenziaria).

La risposta è scevra da ogni equilibrismo: “Altro che falla, il sistema di sicurezza all’interno del carcere è da tempo andato a picco. Per responsabilità che prescindono dalla struttura direttiva dell’amministrazione penitenziaria. Ad esempio la miniaturizzazione degli apparati di trasmissione richiede attenzione e tempi nelle perquisizioni e attenzione nella sorveglianza dei colloqui non pretendibili da organici ridotti al minimo”.

Lascia un commento