1 Dicembre 2021

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

Carcere ORVIETO – Detenuto sfregia un POLIZIOTTO PENITENZIARIO con una lametta

Ha aggredito un Agente di Polizia Penitenziaria al volto con una lametta, poi ha ingerito una batteria e ha minacciato di tagliarsi la gola.

Momenti di alta tensione nel carcere di Orvieto.

Martedì sera un detenuto di nazionalità tunisina, non nuovo ad episodi di violenza e autolesionismo, trasferito di recente nel carcere di Orvieto, ha aggredito un Assistente Capo di Polizia Penitenziaria, colpendolo al volto con una lametta.

Il Poliziotto ne è uscito con un taglio sulla fronte ed un’ematoma al volto: necessarie le cure del pronto soccorso.

Immediato l’intervento di un vice sovrintendente preposto per cui si è evitato l’ulteriore peggioramento della situazione.

Non contento il recluso, ha ingerito alcune batterie e lamette, minacciando di tagliarsi la gola.

Anche in questo caso, la  professionalità del Personale di Polizia Penitenziaria in servizio è intervenuto salvando la vita al detenuto, accompagnandolo con urgenza in pronto soccorso.

 

 

 

 

Fonte: ternitoday.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: