• 23 Gennaio 2021 11:32

CARCERE LA SPEZIA – Detenuto rompe un braccio ad agente di Polizia Penitenziaria

DiRedazione OSAPPoggi

Gen 14, 2021

Ieri un detenuto psichiatrico ha aggredito e rotto un braccio a un assistente di Polizia penitenziaria intervenuto per sedare una colluttazione.

È accaduto nel carcere Villa Andreino a La Spezia, il detenuto avrebbe schiacciato il braccio dell’agente tra la porta blindata e lo stipite. Reso noto da uno dei sindacati di categoria.

 

 

 

 

Tratto da: ansa.it

Lascia un commento