30 Novembre 2021

OSAPPOGGI.it

NEWS FORZE DI POLIZIA E FORZE ARMATE

CARCERE FROSINONE – DETENUTO TENTA SUICIDIO: SALVATO DAGLI AGENTI. Soccorso e ricoverato in psichiatria

Altro episodio di cronaca in carcere. Un detenuto si è ferito alle braccia e ai polsi, probabilmente in un tentativo di suicidio. Il fatto è accaduto domenica all’interno della casa circondariale di via Cerreto. Il detenuto, un frusinate, provato anche da un recente lutto familiare, ha compiuto un gesto eclatante. Prontamente soccorso dal personale della polizia penitenziaria è stato accompagnato con un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Fabrizio Spaziani.
I medici gli hanno curato le ferite che si è auto-inferte, quindi, visto il suo stato di salute psico-fisica, lo hanno ricoverato nel reparto di psichiatria.

L’episodio fa seguito a una serie di atti di aggressione subiti dal personale della polizia penitenziaria, come anche all’incendio di una cella da parte di un altro recluso che poi è deceduto fino al fatto più eclatante che resta quello della sparatoria all’interno della casa circondariale, avvenuto il 19 settembre scorso. Su questo episodio come sulle modalità di introduzione dell’arma (con un drone, ma non solo) sono ancora in corso accertamenti da parte della procura di Frosinone.

 

 

 

Fonte: ciociariaoggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: