• 5 Marzo 2021 19:39

“BRUTTA GAFFE” SULLA CARTOLINA DI NATALE DI SULMONA: non convocata la POLIZIA PENITENZIARIA

DiRedazione OSAPPoggi

Dic 29, 2020

Dopo la polemica con i Vigili del Fuoco, dove sembrava essere tutto chiarito, sulla cartolina di Natale la polemica non è rientrata: dopo gli uomini del 115 anche  la Polizia Penitenziaria fa presente la propria esclusione da quell’augurio del Sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, con le “persone straordinarie” in primo piano.

Questa Redazione rende noto che la Polizia Penitenziaria costituisce la presenza più numerosa in città (oltre 300 tra uomini e donne appartenenti al Corpo) e nell’intero centro Abruzzo, allocando Sulmona nel novero delle sedi nazionali più prestigiose del settore.

Oltre agli Istituti penali, di recente elevati al al rango di maggiore importanza, è sempre necessario menzionare il ruolo e le funzioni del Corpo di Polizia Penitenziaria, da sempre apprezzate per la qualità addestrativa, svolte dalla Scuola di Formazione di Sulmona, adibita anche a sede di supporto per la Protezione Civile.

 

Redazione OSAPPoggi

 

 

Lascia un commento