• 11 Aprile 2021 02:58

ANCORA AGGRESSIONI NELLE CARCERI CAMPANE – AD AVERSA DETENUTO FRATTURA, CON UN MORSO, DITO AD UN AGENTE

DiRedazione OSAPPoggi

Apr 4, 2021

Non termina la spirale di violenza che da tempo caratterizza le carceri campane. Questa volta è nella Casa di Reclusione di Aversa.

Un detenuto nigeriano, con problemi psichiatrici, appena giunto nel carcere di Aversa avrebbe mostrato fin da subito un atteggiamento aggressivo nei confronti dei poliziotti, perpetratosi anche durante la traduzione per Aversa, procurando diversi danni al mezzo di trasporto.

Ieri il recluso si mostrava di nuovo in tale stato di “agitazione”; gli agenti di Polizia Penitenziaria sono riusciti a contenerlo con non poche difficoltà, tanto che il detenuto ha morso un dito a un agente, procurandogli una frattura, guaribile in 25 gg. Notizia resa nota da uno dei sindacati di categoria.

 

 

Tratto da: irpiniatimes.it

Lascia un commento